Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Programma formativo/Piano studi

 

PIANO DEGLI STUDI DEL PRIMO E SECONDO ANNO - A.A. 2021/22


I nuclei tematici relativi al primo anno di corso sono i seguenti:

  • Organizzazione anatomo-funzionale del SNC; neuroplasticità
  • Principi di genetica umana
  • Rapporto mente cervello e teorie recenti sulla cognizione
  • Teorie psicometriche test neuropsicologici
  • Principi di base della psicologia fisiologica; psicofisiologia dell’apprendimento e della memoria; sviluppo e organizzazione della comunicazione (linguaggio e pragmatica della comunicazione)
  • La valutazione clinica in neurologia; lesioni cerebrali focali (malattie cerebrovascolari); trauma cranico; epilessia; strumenti diagnostici
  • Psicopatologia generale e descrittiva; introduzione all’assessment diagnostico e alla conduzione del colloquio clinico; inquadramento diagnostico ed approccio psicoterapico ai disturbi d’ansia e dell’umore;
  • Il colloquio neuropsicologico. Inquadramento clinico (epidemiologia, eziopatogenesi) e cognitivo (modellistica) dei disturbi della memoria e del linguaggio inclusi i disturbi di lettura e scrittura; disturbi del calcolo (amnesie, afasie, dislessie, disgrafie, acalculia); pianificazione dell’intervento riabilitativo
  • Inquadramento psichiatrico: inquadramento dei disturbi del tono dell’umore; manifestazioni comportamentali nel danno cerebrale; diagnosi differenziale tra forme “primarie” e “secondarie” a patologia cerebrale organica; depressione post-stroke
  • Raccolta ed organizzazione dei dati per la ricerca clinica
  • Introduzione alla filosofia del linguaggio
     

Articolazione degli insegnamenti del primo anno secondo i raggruppamenti:

  CFU
Attività formative di base 6
Attività caratterizzanti (tronco comune e specifiche)  
Tronco comune 13,5
Attività specifiche della tipologia di scuola 6
Professionalizzanti Neuropsicologia 16
Professionalizzanti Psicoterapia 15
Attività Affini, Integrative e Interdisciplinari 4
Altre attività 0
Tesi 0
Totale 60,5

Articolazione degli insegnamenti del primo anno secondo i settori scientifico-discliplinari:

SSD Denominazione del corso CFU totali Ore DF*
BIO/16 Anatomia del SNC 3 24
BIO/09 Fisiologia del SNC; neuroplasticità 2 16
BIO/18 Genetica 1 8
M-PSI/01 Psicologia generale 3 8
M-PSI/03 Psicometria 3 8
M-PSI/02 Psicofisiologia 1 7,5 4
MED/26 Neurologia e neurofisiopatologia 4 8
M-PSI/08 Psicologia clinica: psicoterapia 18 24
M-PSI/02 Il colloquio neuropsicologico. Disturbi della memoria e del linguaggio, della lettura, della scrittura e del calcolo; pianificazione dell’intervento riabilitativo 11 8
MED/25 Psichiatria 4 8
SECS-S/01 Statistica 3 8
M-Fil/05 Filosofia e teoria dei linguaggi 1 8

*DF: didattica frontale

Distribuzione delle ore nelle diverse modalità di didattica per il primo anno

Attività didattica/formativa Ore annue
Lezioni frontali 132
Attività professionalizzante 1100
Studio personale 280,5
Tesi finale 0
Totale 1512,5


I nuclei tematici relativi al secondo anno di corso sono i seguenti:

  • Basi fisiologiche dei processi cognitivi ed emotivo-motivazionali
  • Basi genetiche del comportamento e dei disturbi cognitivi
  • Introduzione agli applicativi informatici per la gestione e l’elaborazione dei dati
  • I sistemi neurotrasmettitoriali in neurologia e psichiatria; interazioni farmacologiche
  • Sviluppo storico dell’approccio clinico e della modellistica teorica relativa ai fenomeni cognitivi
  • Introduzione generale alla psicologia per le organizzazioni sanitarie; la medicina partecipativa: identità professionale e ruolo degli operatori sanitari
  • Approccio psicofisiologico alle scienze dell’etica, dell’estetica, del diritto, dell’economia, dell’educazione.
  • Tecniche neurofisiologiche e psicofisiologiche (elettroencefalogramma-EEG, magnetoencefalogramma-MEG, spettroscopia; potenziali evocati; stimolazione magnetica transcranica; stimolazione cerebrale non invasiva)
  • Clinica delle malattie neurodegenerative (demenze, disturbi del movimento: Parkinson e parkinsonismi; malattie del motoneurone), infiammatorie (sclerosi multipla, sindromi paraneoplastiche), infettive (encefaliti e meningiti) e metaboliche del SNC; strumenti diagnostici
  • Clinica dei disturbi di personalità e dei disturbi psicotici; interventi clinici in pazienti con disturbi d’ansia e dell’umore
  • Principi generali di riabilitazione in neuropsicologia
  • Inquadramento clinico (epidemiologia, eziopatogenesi) e cognitivo (modellistica) dei disturbi dell’attenzione, delle funzioni esecutive e della memoria di lavoro (working memory); pianificazione dell’intervento riabilitativo; la riabilitazione del traumatizzato cranico
  • Inquadramento psichiatrico: inquadramento dei disturbi psicotici; manifestazioni psicotiche e disturbi delle condotte; diagnosi differenziale tra forme “primarie” e “secondarie” a patologia cerebrale organica
  • Malattie del neurosviluppo: disturbi pervasivi, disabilità intellettiva; epilessia infantile
  • Introduzione all’applicazione della lingua inglese all’analisi della letteratura scientifica

Articolazione degli insegnamenti del secondo anno sulla base dei raggruppamenti:

  CFU
Attività formative di base 9
Attività caratterizzanti (tronco comune e specifiche)  
Tronco Comune 10,5
Attività specifiche della tipologia di scuola 5
Professionalizzanti Neuropsicologia 20
Professionalizzanti Psicoterapia 15
Attività Affini, Integrative e Interdisciplinari 1,5
Altre Attività 0
Tesi 0
Totale 61

 

Articolazione degli insegnamenti del secondo anno secondo i settori scientifico-disciplinari:

SSD Denominazione del corso CFU totali Ore DF*
BIO/09 Fisiologia dei meccanismi cognitivi ed emotivo-motivazionali 2 16
BIO/18 Basi genetiche dei disturbi cognitivi 2 16
INF/01 Informatica 2,5 8
BIO/14 Neuropsicofarmacologia 2 16
MED/02 Storia della neuropsicologia 0,5 4
M-PSI/06 Psicologia del lavoro e delle organizzazioni 3 8
M-PSI/02 Psicofisiologia 2 7,5 4
MED/26 Neurologia e neurofisiopatologia 2 4 8
M-PSI/08 Psicoterapia 15  
M-PSI/02 Introduzione alla riabilitazione neuropsicologica 6 8
M-PSI/02 Neuropsicologia: disturbi dell'attenzione e delle funzioni esecutive; pianificazione dell’intervento riabilitativo 7 8
MED/25 Psichiatria 2 4 8
MED/39 Neuropsichiatria infantile 1 4 8
L-LIN/12 Lingua e traduzione - lingua inglese 1 1,5 4

*DF: didattica frontale

Distribuzione delle ore nelle diverse modalità di didattica per il secondo anno

Attività didattica/formativa Ore annue
Lezioni frontali 116
Attività professionalizzante 1162,5
Studio personale 246,5
Tesi finale 0
Totale 1525


I nuclei tematici relativi al terzo anno di corso sono i seguenti:

  • Effetti dell’interazione individuo-gruppi sociali sul funzionamento cognitivo ed affettivo nel corso dello sviluppo e nell’età adulta.
  • Teorie recenti di impronta dinamica. Rapporto tra psicoanalisi e neuroscienze
  • Neuropsicologia dello sviluppo: processi di apprendimento, implicazioni per l’insegnamento e l’educazione
  • Disturbi della percezione e del riconoscimento (agnosie) e degli aspetti cognitivi del movimento (aprassie); inquadramento diagnostico e pianificazione dell’intervento riabilitativo
  • Intervento psicoterapeutico nelle psicosi
  • Tecniche di neuroimmagine di indagine del SNC (TAC, RM, fMRI, SPECT, PET, DAT-scan)
  • Disturbi specifici dell’apprendimento
  • Patologia neoplastica, malformazioni ed emorragie cerebrali: processo diagnostico e caratteristiche cognitive
  • Approccio riabilitativo integrato al paziente con lesione cerebrale focale (trattamento dei disturbi cognitivi; riabilitazione motoria; nuove tecnologie; tecniche di neurostimolazione); riabilitazione del paziente con deterioramento cognitivo
  • Clinica delle patologie internistiche connesse a deficit cognitivi; lo stato confusionale acuto
  • Introduzione agli applicativi informatici per lo sviluppo e la somministrazione di test neuropsicologici (E-Prime, Psychopy, OpenSesame)
  • Il paziente neuropsicologico nella società multiculturale e multilinguistica: problematiche diagnostiche e riabilitative
  • Introduzione alla logica ed alla filosofia della scienza
  • Etica e deontologia del neuropsicologo: responsabilità individuale; consenso informato; valutazione della capacità.
  • Organizzazione dell’ambiente e salute dell’uomo
  • Dispositivi tecnologici per la riabilitazione


Articolazione degli insegnamenti del terzo anno sulla base dei raggruppamenti:

  CFU
Attività formative di base 0
Attività caratterizzanti (tronco comune e specifiche)  
Tronco Comune 6
Attività specifiche della tipologia di scuola 5
Professionalizzanti Neuropsicologia 23
Professionalizzanti Psicoterapia 15
Attività Affini, Integrative e Interdisciplinari 8,5
Altre Attività 2
Tesi 0
Totale 59,5

 

Articolazione degli insegnamenti del terzo anno secondo i settori scientifico-disciplinari:

SSD Denominazione del corso CFU totali Ore DF*
M-PSI/06 Psicologia sociale 3 8
M-PSI/07 Psicologia dinamica 3 8
M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo e dell'educazione 1 6 8
M-PSI/02 Neuropsicologia: agnosia ed aprassia; pianificazione dell’intervento riabilitativo 13 8
M-PSI/08 Psicoterapia 15  
MED/37 Neuroradiologia 1 2 8
MED/39 Neuropsichiatria infantile 2 4 8
MED/27 Neurochirurgia 1 3 8
MED/34 Medicina fisica e riabilitativa 2 8
MED/09 Medicina interna 1 4
L-LIN/12 Lingua e traduzione - lingua inglese 2 1,5 4
ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni 1 4
SPS/08 Sociologia dei processi culturali e comunicativi 1 8
M-Fil/02 Logica e filosofia della scienza 1 8
MED/43 Medicina Legale 1 8
ICAR/03 Ingegneria sanitaria ambientale 1 4
ING-INF/06 Bioingegneria Elettronica e Informatica 1 4

*DF: didattica frontale


Distribuzione delle ore nelle diverse modalità di didattica per il terzo anno

Attività didattica/formativa Ore annue
Lezioni frontali 108
Attività professionalizzante 1150
Studio personale 229,5
Tesi finale 0
Totale 1487,5

 

I nuclei tematici relativi al quarto anno di corso sono i seguenti:

  • Neuropsicologia dello sviluppo, teorie dell’apprendimento
  • I deficit della cognizione sociale nell’età adulta: inquadramento clinico (epidemiologia, eziopatogenesi) e cognitivo (modellistica); strumenti di valutazione neuropsicologica; effetti sulla capacità giuridica. Disturbi “organici” dell’apprendimento: diagnosi e riabilitazione
  • Programmazione di interventi psicoterapeutici, sia individuali che di gruppo e di comunità, indirizzati al recupero del benessere psicosociale da parte del paziente neuropsicologico
  • Approcci innovativi al trattamento delle malattie neoplastiche del SNC: tecniche neuroradiologiche e neuropsicologiche di valutazione e monitoraggio nel paziente sottoposto a chirurgia da sveglio (awake surgery)
  • Struttura ed organizzazione delle strutture sanitarie: dall’ambulatorio all’ospedale
  • organizzazione della gestione clinica “a distanza”; telemedicina
  • Introduzione alla stesura di progetti di ricerca, report e articoli scientifici. in lingua inglese
  • Elementi di Diritto Privato e Diritto pubblico

Articolazione degli insegnamenti del quarto anno sulla base dei raggruppamenti:

  CFU
Attività formative di base 0
Attività caratterizzanti (tronco comune e specifiche)  
Tronco Comune 0
Attività specifiche della tipologia di scuola 4
Professionalizzanti Neuropsicologia 21
Professionalizzanti Psicoterapia 15
Attività Affini, Integrative e Interdisciplinari 1
Altre Attività 3
Tesi 0
Totale 59


Articolazione degli insegnamenti del quarto anno secondo i settori scientifico-disciplinari:

SSD Denominazione del corso CFU totali Ore DF*
M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo e dell'educazione 2 6 8
M-PSI/02 Neuropsicologia: deficit della cognizione sociale e pianificazione dell’intervento riabilitativo; riabilitazione dei disturbi comportamentali 13 8
M-PSI/08 Psicoterapia attività professionalizzante 15  
MED/27 Neurochirurgia 2 3 8
MED/37 Neuroradiologia 2 3 8
SECS/P-10 Principi di organizzazione delle strutture sanitarie 1 4
L-LIN/12 Lingua e traduzione - lingua inglese 1 4
IUS/01 Diritto Privato 1 8
IUS/09 Istituzioni di Diritto Pubblico 1 8

 *DF: didattica frontale

Distribuzione delle ore nelle diverse modalità di didattica per il quarto anno

Attività didattica/formativa Ore annue
Lezioni frontali 56
Attività professionalizzante 925
Studio personale 119
Tesi finale 375
Totale 1475

 

L’attività didattica frontale avrà un peso orario decrescente nel corso dei quattro anni di durata della Scuola, a fronte di un incremento graduale delle attività formative attive, in modo da consentire allo specializzando l’acquisizione progressiva dell’autonomia nell’applicazione delle specifiche competenze professionali.

Programmi dei corsi (pagina in aggiornamento)

Docenti (pagina in aggiornamento)

Organizzazione generale / Calendario

 

Organizzazione generale

L’attività didattico-formativa sarà organizzata in modo flessibile sulla base delle caratteristiche degli insegnamenti e delle esigenze logistiche legate alle attività professionalizzanti, che verranno svolte in proporzione significativa presso strutture cliniche complesse (cliniche, ospedali e policlinici universitari, ed eventualmente strutture territoriali).  Sono previsti cicli di lezioni concentrati in alcuni giorni della settimana, per un totale di 10-11 settimane per i primi tre anni, e di 5 settimane per il quarto anno.

I cicli di lezioni frontali saranno alternati all’attività professionalizzante in modo da garantire la continuità e la congruenza tra insegnamenti e applicazione clinica.

L’attività didattica frontale sarà erogata sia in presenza che a distanza; la sede delle lezioni è Milano; alcune lezioni saranno erogate dalla sede romana dell’università Cattolica, con lo scopo  di ridurre la necessità di spostamento dei docenti e degli specializzandi. Le lezioni saranno comunque erogate in modo sincrono nelle aule didattiche (con tutor di aula) messe a disposizione sia a Milano che a Roma.

Sarà eventualmente consentita su richiesta dello specializzando e autorizzazione da parte del  Consiglio di Scuola la partecipazione “a distanza” al di fuori delle aule didattiche per comprovate esigenze individuali.

Informazioni e contatti Contattaci