Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Relazioni d'aiuto in contesti di sviluppo e cooperazione nazionale ed internazionale

Edizione XIV
Master di I livello

Relazioni d'aiuto in contesti di sviluppo e cooperazione nazionale ed internazionale

Stage

Il Master garantisce lo stage di almeno 200 ore con gli Enti del Terzo Settore (ETS) e con il profit interessato al tema della cooperazione e della CSR, in accordo agli orientamenti dei singoli partecipanti al fine di favorire quanto più possibile un’esperienza personalmente significativa. In questo ambito, i corsisti vengono motivati e sostenuti nell'avviare personalmente quelle relazioni professionali utili a svolgere molteplici attività sul campo anche in situazioni di grande complessità e intensità lavorativa. 
 
Gli stage possono realizzarsi: 

  • presso associazioni che operano all’estero 
  • presso uffici di associazioni cooperative e aziende che in Italia progettano e realizzano interventi in ambito educativo e socio-assistenziale 
  • all’interno dell’Università Cattolica presso il CeSI-CIS e la Fabbrica del Talento  

In linea generale, i costi di viaggio e vitto per lo stage sono a carico del corsista, fatte salve specifiche opportunità e/o agevolazioni rese eventualmente fruibili dal partner ospitante. 


Il Master predispone convenzioni con Enti del Terzo Settore (ETS) come associazioni, ONLUS, ONG e anche aziende per svolgere la funzione tutoriale negli stage in Italia o all’estero. Al fine di stimolare lo spirito d’iniziativa indispensabile nella moderna strutturazione del lavoro, il Master sostiene il contatto con l’ente da parte direttamente dello studente che preliminarmente viene accompagnato nelle fasi di scelta, di raccolta dei contatti e di invio del CV. Il network del Master è particolarmente variabile in quanto segue le inclinazioni dei partecipanti senza incanalarne gli orientamenti in ragione delle sole disponibilità di stage già avviate dall’Università ampliando ad ogni annualità la sinergia tra terzo settore, profit e accademia:   

Associazione nossa Senhora da paz, Albero della vita, Aleimar Amref, Cefa, Amani, Ass. Auxilia, Ass. C.A.S.A., Ass. del sorriso, Ass. FRASI., Ass. Muindi, Ass. NAGA, Ass. Occhi sul Terzo Mondo, Ass. Tuzlanska Amica di Tuzla, Associazione carisma, Associazione Francesco Realmonte, Associazione francesco realmonte onlus, Mission bambini , Apeiron, Associazione Papa Giovanni XXIII, Associazione teatrale Semeion Teatro ,Azione Contro la fame, BIR – Bambini in Romania, Cadmi- Casa delle donne maltrattate di Milano, Caritas, Caritas Albania e HOPE Foundation, Caritas Ambrosiana – settore internazionale, Caritas Diocesi Novara, Casa Circondariale di Bollate, CEFEC e CEDHOR, CeLIM e Ass. Muindi, Centro Ascolto Caritas di San Martino, Centro creativo artistico “Educar es Fiesta” e Centri di Arti integrate “El Tapeque”, Centro S.I.S.P Lelia Onlus, Comune di Milano - Direzione di Progetto Città Resilienti, Coop. sociale azione solidale, Coop. Sociale Onlus L’Arcobaleno di Lecco, Cooperativa DOC., Cooperativa e.s.t.i.a. , Cooperativa Sociale PROGEST (Torino), Cooperativa sociale Spazio Aperto Servizi, Diapason Coop. Sociale a.R.L-Onlus, Emergency, Engim Ong, Farsi prossimo, Fondazione Aiutare i bambini, Fondazione ARCA, Fondazione Comunità Servizi (ente gestore servizi Caritas), Fondazione Don Carlo Gnocchi, Fondazione Don Carlo Gnocchi, Fondazione Laureus Italia Onlus, Fondazione Mission Bambini, Fondazione Mission Bambini – Casa Dos sonhos, Brasile, Frasi, FRASI - for resilience association svizzera italiana, Ginevra per i diritti umani (GHR), Hope Foundation , Impegnarsi serve, International Humanitarian City, La grande casa scs Onlus, La grangia di Mounlè onlus,  Movimento Cristiano Lavoratori – sede di Milano, Movimento giovani di strada, Muindi Semi di Sorris, ONG - Lighthouse Relief (Grecia), Organizzazione Internazionale World Vision, OVCI -la nostra famiglia- juba, Patronato ACLI – Ufficio immigrati,  PRO.DO.C.S., Project for People, Salesian Sisters di Cremisan - Betlemme, Scalabrini Center, Servizio Accoglienza Milanese della Caritas, SOS Ticino, Sportello lavoro cascina Sant'Ambrogio, Terre des Homme, Unesco, Vides Internazionale,  Vides Internazionale (Filippine), Villaggio SOS.


Partnership privilegiate

La Fondazione Azione contro la Fame ha aperto la sua sede italiana le 2014 come parte di un network internazionale attivo da più di quarant’ anni nella lotta alla malnutrizione in oltre cinquanta nazioni nel mondo. Ad oggi sono 15 i dipendenti della nuova sede, con un’età media di 32 anni.

Già da alcuni anni, è attiva una collaborazione fra l’organizzazione e il Master in relazioni d'aiuto in contesti di sviluppo e cooperazione nazionale ed internazionale. Ormai molti studenti del master sono stati scelti per svolgere attività lavorativa di Stage nell’ufficio di raccolta fondi e una di loro ha scelto di continuare a collaborare come dipendente.

Azione contro la Fame ha trovato negli studenti del master un’ottima preparazione grazie alla quale hanno saputo da subito inserirsi in progetti lavorativi anche piuttosto complessi. Uno di questi è senza dubbio il progetto “Corsa contro la Fame” che vede ogni anno oltre 100 mila studenti di scuole primarie e secondarie, correre e impegnarsi per combattere la malnutrizione. La collaborazione con il master è resa ancora più proficua dalla disponibilità del personale e dalle procedure di attivazione stage digitalizzate e semplici da completare. Azione contro la Fame Italia ha ancora molto da costruire e da crescere, ogni anno con nuovi progetti di sensibilizzazione e di raccolta fondi. Questo aspetto consolida e consoliderà sempre più i rapporti fra l’organizzazione e il Master, che fornisce sempre risorse competenti, altamente motivate e sempre pronte a mettersi in gioco per rendere il mondo un posto migliore.

Informazioni e contatti Contattaci