Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Relazioni d'aiuto in contesti di sviluppo e cooperazione nazionale ed internazionale

Edizione XIII
Master di I livello
Master Relazioni d'aiuto in contesti di sviluppo e cooperazione nazionale ed internazionale
a.a. 2019-2020

Data inizio: Gennaio 2020 - Data fine: Dicembre 2020
Sede: Milano
Formula: Part-time
Chiusura iscrizioni: 14 gennaio 2020

 

Relazioni d'aiuto in contesti di sviluppo e cooperazione nazionale ed internazionale

Seminario

La donna nel contesto islamico

Tenendo presente che il tema della donna e della relazione tra femminile e maschile in ambito islamico è estremamente vasto e che non è corretto parlare genericamente di “donna musulmana”, date le diverse modalità con cui si vive la femminilità nella cultura islamica, ci si propone di affrontare durante la lezione alcuni elementi chiave che possano aiutare a leggere il ruolo della donna nell’universo valoriale dell’Islam – sia come religione sia come spazio socio-culturale – attraverso le fonti islamiche (Corano e Sunna), diversi  movimenti femministi tra XIX e XX sec. e le seconde generazioni di giovani musulmane in Italia.

Docente: Antonio Cuciniello, Ph.D.

Autore del libro (San) Francesco e i musulmani. Incontro e dialogo, AnakeLab, 2019.

8 novembre 2019 ore 10.30-13.00
Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
Via Carducci 28/30


Convegno

SPORT - RESILIENZA - GIUSTIZIA in gioco!

Venerdì 18 ottobre - Ore 9.00

Aula Pio XI, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano

Vai al programma del convegno


Dal master alla Commissione europea

Dopo il master in Relazioni d'aiuto Stefano Vassena ha ottenuto uno stage al Dipartimento di Cooperazione e sviluppo internazionale. La sua testimonianza al Meeting di Rimini

Leggi l'articolo

 


“Il Master in Relazioni d’aiuto in contesti di sviluppo e cooperazione nazionale e internazionale, approfondisce i processi relazionali che coinvolgono gli attori di una relazione orientando i partecipanti verso esperienze d’incontro costruttive e propositive. Oltre a fornire un quadro generale sulle tematiche dei diritti umani, sulle convenzioni internazionali ed il ruolo della cooperazione, il programma offre proprio quegli approcci metodologici e operativi necessari per l’attivazione di progetti di cooperazione, sviluppo e assistenza agendo concretamente sulle relazioni all’interno di processi d’aiuto orientatialla reciproca collaborazione e alla resilienza.”

Prof.ssa Gabriella Gilli, Direttrice
Prof.ssa Cristina Castelli, Condirettrice

 

KEY FACTS

Scadenza

14 gennaio 2020

Inizio delle lezioni e Campus

Gennaio 2020
Milano

Durata e Struttura

1 anno
Part-time

Lingua

Italiano

Numero di partecipanti

20

REQUISITI E PROFILI PROFESSIONALI

Requisiti

  • Laurea triennale e magistrale (o vecchio ordinamento) in qualsiasi facoltà
  • In attesa di conseguimento del titolo di laurea entro l’ultima sessione dell’anno accademico 2018/2019 (entro marzo/aprile 2020)

Profili Professionali

Gli sbocchi professionali aperti dal Master sono molteplici nell’ambito delle organizzazioni del terzo settore e del profit che operano a livello nazionale ed internazionale quali:

  • Organizzazioni di volontariato
  • Cooperative sociali
  • Associazioni pro sociali
  • Fondazioni
  • Organizzazioni Non Governative
  • ONLUS
  • Organizzazioni Internazionali
  • Aziende profit orientate alla CSR e alla cooperazione

Informazioni e contatti Contattaci