Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Organizzazione dei servizi sanitari e socio assistenziali (Brescia)

L’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli” e della Facoltà di Economia (in collaborazione con Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero , Via Bissolati 57, 25124 Brescia, Tel. 030/35151) istituisce  per l’anno accademico 2018/19 il Master interfacoltà universitario di secondo livello in Organizzazione dei servizi sanitari e socio assistenziali.

Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.

Il Master avrà luogo presso la sede esterna di Fondazione Poliambulanza, Istituto Ospedaliero – Brescia.

Il Master ha lo scopo di fornire ai professionisti sanitari già in possesso di competenze organizzative e gestionali, le capacità professionali necessarie per gestire con successo i processi organizzativi e strategici delle aziende sanitarie pubbliche e private .

Il corso promuove quindi lo sviluppo di competenze tecniche e manageriali orientate a meglio comprendere  il contesto organizzativo in cui ci si trova ad operare ed in particolare gli aspetti istituzionali e normativi del Sistema Sanitario e Socio-Assistenziale, le Politiche dei Servizi Sanitari, gli Strumenti Gestionali (Innovazione tecnologica e HTA), il Controllo di Gestione, l’Organizzazione dei Processi, la Valutazione del personale.

Durante  il Master lo studente avrà la possibilità di:

•          Conoscere i principi e i contenuti che caratterizzano gli aspetti istituzionali e normativi del Sistema Sanitario e Socio-Assistenziale;

•          Comprendere quali possano essere le politiche sanitarie e socio-assistenziali del futuro;

•          Sviluppare conoscenze rispetto a Pianificazione e Controllo nelle Aziende Sanitarie e Socio Assistenziali;

•          Individuare Strategie di Comunicazione in Sanità;

•          Approfondire i principi della Lean Organization e dell’ Information Technology;

•          Acquisire capacità di lettura dei contesti organizzativi;

•          Approfondire Strategie di  valutazione del personale.

Durante il percorso formativo gli studenti devono sostenere per ogni insegnamento un esame di profitto e la valutazione di tale esame deve essere espressa in trentesimi con possibilità di assegnare la lode. La prova si considera superata se lo studente ha acquisito un punteggio minimo di 18/30. Gli studenti che non conseguiranno il minimo dei punti previsti, dovranno ripetere la prova che deve essere prevista dopo almeno 15 giorni. Qualora non superino nuovamente la prova possono ripeterla per una terza volta;  se nuovamente insufficiente lo studente decadrà dall’intero corso Master.

A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione che prevedono una valutazione in trentesimi e la prova finale  sarà rilasciato il titolo di Master Universitario di secondo livello in “Organizzazione dei servizi sanitari e socio assistenziali” con valutazione finale espressa in trentesimi. Il calcolo della media utile per la prova finale è ponderato”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti