Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Counselling familiare e di coppia

SCADENZA DOMANDA CONCORSO 5 NOVEMBRE 2021

L’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli”, Istituto di Psichiatria e Psicologia,  in collaborazione con: l’Istituto Nino Trapani di Neuroscienze e Gestalt Therapy (Direttore: prof.ssa Argentino Paola, tel. 338.3498352 email paola.argentino@istitutoninotrapani.org) istituisce  per l’anno accademico 2021/22 il Master universitario di secondo livello in Counseling familiare e di coppia.

Il Master ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.

 Negli ultimi decenni, in Occidente, la coppia e la famiglia si sono delineati come i “luoghi” per eccellenza del cambiamento, gli “spazi” relazionali dove con maggior enfasi sono emerse trasformazioni epocali nel modo di vivere insieme e di concepire le regole della condivisione.

Tra i fattori che influiscono nelle trasformazioni dei modelli di ‘vivere insieme’ emergono attualmente il sentirsi liberati dal triste obbligo di rimanere assieme anche in situazioni difficili e infelici e l’allentamento del rigido controllo sociale.

Nella postmodernità la coppia deve re-inventare un modo di stare insieme, certamente complesso, ma essenzialmente libero dai cordoni di sicurezza dei modelli sociali precedenti. Spesso le crisi familiari fisiologiche diventano motivo di malessere e di rotture transitorie o definitive (separazioni, divorzi): riuscire a sostenere e aiutare le famiglie nel passaggio successivo del loro ciclo vitale significa permettere alla coppia genitoriale di crescere ed evolvere.

È proprio nelle situazioni in cui non c’è patologia ma c’è disfunzione, in cui nonostante la buona volontà non si hanno gli strumenti interiori per affrontare le difficoltà della vita, in cui si vuole fare discernimento o semplicemente migliorare ulteriormente la propria capacità di spendersi nella società che la professione del counsellor interviene a dare i supporti e l’accompagnamento necessari.

Obiettivo di questo master è fornire competenze sugli attuali modelli di coppia e di famiglia e sulle loro fasi di transizione, al fine di essere capaci di gestire la conflittualità relazionale con un sano adattamento creativo gestaltico, preparando ad una professione che, disciplinata ai sensi della legge n.4 del 2013, è in grado di aiutare la famiglia, le coppie e i singoli a far chiarezza sulla propria vita relazionale, a consapevolizzare le risorse personali e ad investirle, ad affrontare conflitti e difficoltà con serena efficacia.

Per il conseguimento del titolo è necessario partecipare almeno all’80% dell’attività didattica e di tirocinio e l’elaborazione e discussione di una tesi con caso clinico. A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione con voto espresso in trentesimi sarà rilasciato con voto espresso in trentesimi un titolo di Master Universitario di secondo livello in “Counseling Familiare e di coppia”.

Informazioni e contatti Contattaci