Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Corporate Advisory e risorse interculturali

Edizione III
Master di I livello
Master Corporate Advisory e risorse interculturali - CARINT
a.a. 2019-2020
Data inizio: novembre 2019 - Data fine: ottobre 2020
Sede: Milano
Formula: Part-time
Chiusura iscrizioni: 23 ottobre 2019

Corporate advisory e risorse interculturali - CARINT

 

Ammissione

Possono accedere coloro che hanno conseguito una laurea triennale nelle discipline economiche, giuridiche e socio-politiche e i laureati in lingue con indirizzo economico, internazionale o di comunicazione. Il Consiglio direttivo del Master valuta anche profili diversi da quelli indicati, purché coerenti con gli obiettivi del Master.

Possono anche accedere al Master studenti laureandi a condizione che il titolo di laurea sia conseguito entro l’ultima sessione dell’anno accademico 2018/2019 (entro marzo/aprile 2020).

I candidati dovranno compilare la domanda attraverso il portale ammissione e inviarla entro il 23 ottobre 2019 allegando:

  • Curriculum vitae
     

Selezione

L’ammissione al Master avviene attraverso:
  • valutazione del curriculum,
  • motivazione del candidato,
  • colloquio

A parità di merito, verrà considerato requisito preferenziale la buona conoscenza di una lingua straniera.

La selezione, tuttavia, avverrà in tempo continuo, facendo sì che i candidati possano essere ammessi anche prima della scadenza menzionata. Si consiglia agli interessati - che potranno essere intervistati anche in videoconferenza - di presentare domanda il prima possibile.

Colloqui di selezione per i candidati al Master CARINT

I colloqui di selezione si terranno venerdì 25 ottobre alle ore 9.00  presso la Sala Riunioni attigua all’Ufficio del Prof. Banfi in via L. Necchi 5, Ufficio C14 (piano ammezzato).
Chi volesse presentarsi dovrà scrivere una mail con richiesta di colloquio a master.carint@unicatt.it, previa iscrizione al portale ammissione accedendo al sito del Master.

 

Al termine delle selezioni viene stilata una graduatoria che prevede una lista di ammessi e una lista di riserve che verranno contattate in caso di rinuncia da parte degli ammessi.

Numero massimo di partecipanti: 25.
Il Consiglio direttivo del Master si riserva la facoltà di non attivare il master nel caso pervengano domande in numero inferiore a quello programmato.

E’ prevista la partecipazione al Master come “uditore”: in tal caso l’uditore potrà iscriversi all’intero corso o a singoli moduli.

 


Immatricolazione

I candidati  ammessi riceveranno comunicazione via email e attraverso il portale ammissione.
L’immatricolazione avviene inserendo i dati del pagamento della prima rata del Master nel portale immatricolazioni.unicatt.it/portaleaccesso, entro 5 giorni lavorativi dalla ricezione della email di ammissione.
Successivamente tutta la documentazione relativa all’immatricolazione deve essere inviata a:

Ufficio Master
Università Cattolica del Sacro Cuore
Via Carducci, 28/30 
20123 Milano

I candidati laureandi o con titolo universitario straniero, dovranno completare la domanda di pre-immatricolazione attraverso il portale ammissione.

Una volta che il titolo di laurea o la Dichiarazione di Valore/Diploma Supplement* saranno valutati adeguati da parte della Segreteria Master, il candidato potrà procedere all’immatricolazione.

* I candidati con titolo di laurea straniero dovranno richiedere la Dichiarazione di Valore presso gli Uffici Consolari del paese dove è stato conseguito il titolo di studio. Se la laurea è stata conseguita in un paese EU, i candidati potranno richiedere il Diploma Supplement direttamente all’Università di provenienza. (Per maggiori informazioni vai alle FAQ).

 

 


Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di € 7.000 e dovrà essere versata secondo le seguenti modalità:

  • € 1.000 all'atto dell'immatricolazione
  • € 2.500 entro il 15 dicembre 2019
  • € 3.500 entro il 31 gennaio 2020

Rimborso

L’Università Cattolica del Sacro Cuore garantisce il rimborso della prima rata, esclusivamente nei seguenti casi:

  • non attivazione del master per numero di domande insufficienti rispetto a quello programmato
  • mancato rilascio del visto di studio da parte dell’Ambasciata/Consolato in caso di candidature presentate da studenti stranieri
     

 


 

Informazioni e contatti Contattaci