Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Scienze e tecnologie alimentari

Scienze e tecnologie alimentari

Marco Trevisan, coordinatore del corso, ne descrive le principali caratteristiche

Il corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari, strutturato in due profili:

  • profilo Tecnologie alimentari
  • profilo Food Safety

si propone di fornire le conoscenze scientifiche e le competenze tecniche per:

  • la gestione delle filiere e dei processi agroindustriali
  • il miglioramento costante dei prodotti alimentari in senso qualitativo ed economico

garantendo la sostenibilità e la eco-compatibilità delle attività industriali e recependo le innovazioni nelle attività specifiche.

Programmazione attività didattiche primo semestre a.a. 2020/21

La Facoltà struttura la propria didattica su due livelli: lezioni frontali e esercitazioni. Le lezioni frontali si tengono in aula e possono avere seminari di esperti in presenza del docente. Le esercitazioni possono essere in aula, in laboratorio, in campo o prevedere visite guidate in aziende esterne all’Università.
La Facoltà eroga tre corsi di studi totalmente in lingua inglese, uno triennale e due magistrali, per cui tutta la comunicazione dovrà essere fatta in due lingue, italiano e inglese.

Per il primo semestre dell’anno accademico 2020-2021, l’organizzazione didattica della Facoltà seguirà le politiche generali dell’Università Cattolica

La Facoltà ha deciso di adottare come forma prevalente di insegnamento il metodo dual mode, quindi con lezioni in presenza e contemporaneamente in streaming. Per venire incontro agli studenti che avranno difficoltà a seguire in diretta le lezioni, queste saranno pure disponibili in forma registrata sulla piattaforma Blackboard

Tutte le lezioni in presenza a Piacenza saranno garantite senza necessità di turni, mentre a Cremona, essendo sede nuova, non abbiamo ancora chiaro il quadro delle disponibilità delle aule ma la scelta della Facoltà è di garantire a tutti la presenza senza turnazioni.
Alcuni corsi tipo quelli della lingua inglese, ICT e pochissimi altri saranno invece dati in forma online interactive lecture, sempre poi con registrazione disponibile. Le lezioni eventualmente sospese (massimo 20%) verranno recuperate in modo asincrono e le registrazioni rese disponibili su Blackboard.
Le esercitazioni in laboratorio saranno tutte in presenza con turni, mentre quelle in aula potranno essere fornite o in dual mode o come online interactive lecture. Le esercitazioni in campo e le uscite didattiche saranno in presenza o in alcuni casi sostituite con webinar.
Gli esami di profitto e di laurea si svolgeranno in presenza (laddove le condizioni generali lo consentano), o da remoto. Sarà anche possibile una formula dual mode, con alcuni studenti in presenza in aula con i docenti e altri studenti collegati da remoto.

La fruizione delle lezioni da remoto sarà inoltre possibile per l’intera durata dell’anno accademico, indipendentemente dall’andamento delle condizioni di salute pubblica.

Ripresa attività didattica a settembre

Indicazioni su modalità di ripresa delle lezioni, accesso alle sedi, esami e altre informazioni utili | VAI ALLE FAQ

TI DEVI ISCRIVERE?

Seguici sui nostri canali social

Informazioni e contatti Contattaci