Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Media education

“I media non sono più uno schermo che si guarda, una radio che si ascolta. Sono un’atmosfera, un ambiente nel quale si è immersi, che ci avvolge e ci penetra da ogni lato. I media sono un nuovo modo di essere vivi”.
-- Carlo Maria Martini

È possibile oggi educare senza conoscere, interrogare e saper utilizzare i media? Scrive Roger Silverstone: “I media vanno studiati perché sono centrali nella vita quotidiana, in quanto dimensioni sociali, culturali, politiche ed economiche del mondo contemporaneo e in quanto elementi che contribuiscono alla nostra capacità variabile di dar senso al mondo, di costruire e condividere i suoi significati”.

Chi si iscrive alla Laurea Magistrale in Media education intraprende lo studio delle discipline della formazione immergendosi nelle grandi questioni del rapporto tra educazione e media. Con un forte orientamento pratico e modalità didattiche innovative, il corso sviluppa competenze disciplinari e metodologiche nelle aree della comunicazione, dell’educazione e della loro integrazione.

Da sapere

La LM conferisce la qualifica di Pedagogista (legge 2443/2017 «Iori»): Il corso di laurea afferisce alla classe LM-93 – Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education.
La LM è erogata in modalità blended learning; ciò significa che:

  • Le lezioni in presenza sono ridotte e concentrate: ogni due settimane di venerdì, sabato e alcuni giovedì
  • Nell’intervallo tra i moduli di aula si fa utilizzo intensivo di tecnologie e-learning a distanza
  • La didattica è basata sull’apprendimento attivo individuale e di gruppo (flipped classroom)

Le figure professionali traguardo e i rapporti con il mondo del lavoro

Il Media Educator lavora nei diversi contesti dell’extrascuola, della formazione e dei servizi, supportando il proprio lavoro, ove opportuno, con strumenti a carattere innovativo, e sviluppando specifici progetti di educazione ai media e con i media.

Il Consulente Pedagogico per la Comunicazione affianca i produttori di oggetti mediali e di esperienze comunicative, in particolare quelli a carattere educational o edutainment rivolti a soggetti in sviluppo e in formazione, e supporta l’attività comunicativa interna ed esterna delle organizzazioni complesse.

L’Animatore Digitale, previsto anche dal nuovo Piano Nazionale della Scuola Digitale, è un insegnante che opera nei contesti scolastici e parascolastici, integrando strumenti didattici digitali e tradizionali, online e offline, e sviluppando progetti di e-learning.

La LM è supportata da un comitato scientifico composto da enti e professionisti che lavorano nei diversi ambiti della educazione e della comunicazione. Il piano didattico comprende testimonianze, visite e tirocini.

I criteri di ammissione

La LM è aperta a laureati triennali di ambiti diversi, inclusi l’ambito educativo e quello della comunicazione. L’immatricolazione avviene in ordine cronologico di presentazione della domanda. I posti disponibili sono 50.
È previsto un colloquio di orientamento pre-immatricolazione per la valutazione della carriera pregressa.
I bandi di ammissione vengono pubblicati online a maggio.
 

STUDENTI CATTOLICA

STUDENTI DOPO LA TRIENNALE

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti