Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Lingue, letterature e culture straniere

Lingue, letterature e culture straniere

Maria Cristina Gatti, Marisa Verna, Maria Teresa Zanola, Armando Fumagalli, coordinatori del corso, ne descrivono le principali caratteristiche

Obiettivi formativi

Costituiscono obiettivi formativi specifici della laurea magistrale in Lingue, letterature e culture straniere (che afferisce alla classe LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane), l'acquisizione di competenze avanzate in almeno una tra le lingue e civiltà europee e americane, nonché di approfondite conoscenze della letteratura e del patrimonio culturale delle civiltà europee moderne e americane di cui le lingue studiate sono espressione. Fa altresì parte degli obiettivi specifici della LM-37 l'acquisizione degli strumenti teorici e applicativi per la comprensione e l'interpretazione di testi multilingui letterari e settoriali; per l'attività di traduzione di testi letterari, saggistici e tecnici e di revisione linguistico-stilistica delle rese traduttive; per lo sviluppo di prodotti in ambito terminologico; per la didattica delle lingue; per la gestione matura e consapevole delle tecniche di redazione di testi sia scritti che multimediali. La durata normale del corso di laurea magistrale è di ulteriori due anni dopo la laurea.

Competenze

I percorsi formativi proposti nella LM-37 permettono pertanto di innestare competenze linguistiche avanzate in almeno una delle seguenti cinque lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo) su approfondite conoscenze del contesto storico, linguistico e socioculturale in cui si situano. Le attività formative si articolano in due anni, nei quali gli insegnamenti rivolti all'acquisizione delle competenze linguistiche si alternano a insegnamenti di letteratura, traduttologia, linguistica teorica e applicata, linguistica dei linguaggi specialistici, terminologia specialistica, storia delle culture e delle civiltà, comunicazione massmediatica, finalizzati al raggiungimento degli obiettivi formativi della LM-37 con riferimento ai suoi sbocchi occupazionali. I risultati di apprendimento attesi saranno conseguiti attraverso una articolazione programmata e regolamentata della didattica, che si avvarrà di corsi frontali, seminari tematici, cicli di lezioni tenuti da esperti di diversi settori, esercitazioni annuali di lingua guidate e/o in autoapprendimento, in aula e nei laboratori multimediali, lavori pratici individuali. La laurea magistrale è prerequisito per la prosecuzione degli studi in Master di secondo livello, corsi di perfezionamento e dottorati di ricerca.

Profilo in The art and industry of narration: from literature to cinema and tv

A partire da questo anno accademico, all’interno del corso di laurea in Lingue, letterature e culture straniere, è attivato un nuovo percorso in The art and industry of narration: from literature to cinema and tv, erogato in lingua inglese.

Programmazione attività didattiche primo semestre a.a. 2020/21

Le attività didattiche del Corso di Laurea magistrale in Lingue, letterature e culture straniere (classe LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane) nel primo semestre dell’Anno Accademico 2020-2021 saranno erogate secondo le modalità qui descritte, orientate al pieno raggiungimento degli obiettivi formativi del CdS, favorendo l’apprendimento linguistico, l’interazione fra studenti e docenti, nonché fra gli studenti stessi. Tali modalità si inseriscono nel quadro del progetto #eCatt – Didattica Aumentata Digitalmente e consentiranno a tutti gli studenti, tramite l’uso in particolare della piattaforma Blackboard ma anche di altri strumenti (Microsoft Teams, Cisco Webex ecc.), di partecipare alle attività didattiche anche se impossibilitati a seguire le lezioni in presenza.

Il Corso di Studio in Lingue, letterature e culture straniere (LM-37) si articola in Corsi ed Esercitazioni relativi alle diverse lingue e in Corsi caratterizzanti, specifici per i diversi profili (Lingue, letterature e culture d’Europa e d’America, Scienze del linguaggio, terminologie e tipologie testuali, The Art and Industry of Narration: from Literature to Cinema and TV).
Tutti i Corsi e le Esercitazioni saranno svolti nel rispetto dell’orario previsto, privilegiando l’interazione mediante modalità di erogazione sincrona (con videoregistrazione contestuale). Anche la modalità asincrona (solo videoregistrazione), da intendersi come eccezionale, dovrà rispettare l’orario stabilito.
I Corsi e le Esercitazioni di lingua, per i quali si prevede una particolare attenzione all’interazione fra docente e studenti, si svolgeranno adottando le modalità dual mode (con la possibilità per gli studenti di essere presenti in aula, in numeri contingentati in conformità con la normativa vigente sul distanziamento sociale, o di seguire le lezioni e le esercitazioni in streaming da remoto) per non meno del 40% delle ore erogate, e online interactive lecture (con la possibilità per gli studenti di seguire da remoto le lezioni sincrone tenute dal docente a distanza). In entrambi i casi, tutte le lezioni ed esercitazioni sincrone saranno anche registrate e rese disponibili tramite la piattaforma Blackboard.
Per i Corsi caratterizzanti i diversi profili si adotteranno modalità diverse, in base alla specificità dei Corsi stessi, con forme di erogazione sincrona in presenza e a distanza (dual mode e online interactive lecture) in funzione degli obiettivi didattici. Anche in questo caso tutte le lezioni saranno registrate e rese disponibili mediante la piattaforma Blackboard.
Le lezioni in presenza avranno luogo nel rispetto della normativa sul distanziamento sociale: gli studenti potranno accedere alle aule in modo contingentato e con turnazione, utilizzando per la prenotazione del posto un’apposita app.

Si svolgeranno con modalità sincrona a distanza le Esercitazioni che non riguardino gli insegnamenti delle lingue e delle letterature.
Fino a diverse disposizioni, il ricevimento studenti, gli esami di profitto, le discussioni di tesi magistrali, l’accoglienza degli studenti di nuova immatricolazione e i placement test si svolgeranno a distanza, in modalità sincrona.

I Coordinatori del Corso di Studio
Maria Cristina Gatti e Amanda Clare Murphy

 

Ripresa attività didattica a settembre

Indicazioni su modalità di ripresa delle lezioni, accesso alle sedi, esami e altre informazioni utili | VAI ALLE FAQ

TI DEVI ISCRIVERE?

Informazioni e contatti Contattaci