Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Economia e legislazione d'impresa

Idee chiare sulla governance delle aziende

Gli insegnamenti di questo Corso approfondiscono quattro aree fondamentali: economico-aziendale, matematico-statistica, economica e giuridica. L’obiettivo è quello di fornire una conoscenza approfondita in ambito fiscale e in materia di diritto del lavoro. Lo studio di due lingue straniere prepara gli studenti a gestire relazioni con operatori internazionali.

La metodologia didattica  

Le conoscenze di base acquisite attraverso lezioni frontali sono ripercorse all’interno di seminari ed incontri organizzati dalla Facoltà, e successivamente messe in pratica nel tirocinio del terzo anno.

E poi? Un esperto del diritto del lavoro

Il conseguimento della laurea triennale consente di accedere, dopo un periodo di praticantato, all’Esame di Stato per l’esercizio delle professioni di Esperto contabile (libero professionista iscritto alla sezione B dell’Albo dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili), Revisore dei conti e Consulente del lavoro. I laureati potranno inoltre operare nell’ambito dell’amministrazione o della direzione HR di aziende ed Enti.
 


Presentazione

La specificità del corso, insegnato presso la sede di Milano, è l’integrazione tra la formazione economico-aziendale e le conoscenze giuridiche, che permette di acquisire alte competenze negli ambiti dell’amministrazione aziendale e della responsabilità gestionale, sulla base dello studio anche del diritto privato, pubblico, commerciale e tributario. Il corso è strutturato per approfondire problemi relativi alla governance delle aziende, al finanziamento, al controllo legale di gestione e alla contrattualistica d’impresa.

L’obiettivo del corso di laurea in Economia e legislazione d’impresa è formare una figura professionale in grado di:

  • svolgere attività di consulenza aziendale per le imprese in ambito commerciale, fiscale e del lavoro;
  • ricoprire posizioni di responsabilità nell'ambito della funzione amministrativa e della gestione del personale in aziende didiverse dimensioni, attraverso l’acquisizione di competenze nei settori della contabilità e bilancio, controllo dei conti e amministrazione, analisi dei sistemi di controllo interno;
  • applicare i principi contabili e di revisione nazionali anche pressouffici e studi professionali;
  • conoscere il funzionamento applicato dei sistemi informativi per la tenuta della contabilità e del bilancio delle imprese di diversi settori e dimensioni;
  • utilizzare efficacemente due lingue straniere, tra cui inglese (obbligatorio) e una da scegliersi tra francese, tedesco e spagnolo;
  • affrontare e risolvere le problematiche di gestione dell’informazione attraverso l’uso di strumenti informatici e telematici.

STUDENTI CATTOLICA

STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

Per meglio orientare i ragazzi a scegliere un percorso di studi che tenga conto delle passioni e degli interessi: incontri, corsi e momenti di confronto

Vai al percorso
Informazioni e contatti Contattaci