Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Scienze dell'educazione e della formazione

Che cos'è il tirocinio

Il tirocinio rappresenta un'attività didattica obbligatoria strettamente collegata agli insegnamenti e ai laboratori. Mira all'acquisizione e allo sviluppo di peculiari competenze professionali, attraverso la partecipazione diretta e riflessiva dello studente a concrete situazioni di lavoro educativo e formativo. In particolare, si prefigge di sviluppare competenze nell'ambito dell'osservazione, della progettazione, della gestione e della valutazione del processo educativo e formativo.
Inoltre consente di entrare a contatto con enti che possono offrire preziose indicazioni per il futuro collocamento professionale.

COORDINATRICE ATTIVITÀ
Dott. ssa Elisa Bara - elisa.bara@unicatt.it - cell: 3470639557

TUTOR DI TIROCINIO II ANNO
Dott.ssa Mara Busecchian - mara.busecchian@unicatt.it
Dott.ssa Annalisa Pasini - annalisa.pasini1-tutor@unicatt.it
Dott. Matteo Pizzoli - matteo.pizzoli@unicatt.it
Dott. Maurizio Seneci - maurizio.seneci@unicatt.it
Dott.ssa Annalisa Viola - annalisa.viola@unicatt.it

TUTOR DI TIROCINIO III ANNO
Dott. Giorgio Adriano - giorgio.adriano@unicatt.it
Dott. Michele Conchieri - michele.conchieri@unicatt.it
Dott. ssa Paola Ronchi - paola.ronchi@unicatt.it
Dott.ssa Delia Sarabelli - delia.sarabelli@unicatt.it
Dott. Gianbattista Treccani - gianbattista.treccani@unicatt.it

Ricevimento: La coordinatrice e i tutor ricevono su appuntamento.
Luogo: ufficio tutor di tirocinio (II piano dopo aula Bevilacqua).
Telefono: 030.2406344

  • Durata: il tirocinio è da considerarsi come percorso unitario e progressivo che si sviluppa nel II e III anno di corso per un monte ore complessivo di 250 ore di cui 200 come tirocinio diretto in un ente e 50 come indiretto in università.
  • Obbligatorietà: il tirocinio è obbligatorio.
  • N° CFU assegnati al tirocinio: 10 CFU
  • Modalità di assegnazione dei CFU e indicazioni per la relazione finale:
    Il percorso di tirocinio prevede una frequenza obbligatoria e può essere “approvato” se lo studente:
    - ha frequentato le ore previste;
    - ha ottenuto una valutazione positiva dal tutor di tirocinio dell'università;
    - ha consegnato e discusso positivamente la relazione finale di tirocinio (la traccia verrà consegnata ad ogni studente dal tutor di tirocinio).
  • L'individuazione dell'ente viene effettuata dal tutor di tirocinio sulla base alle valutazioni condivise con lo studente in un colloquio individuale.

Per informazioni e attivazione sep.unicatt.it

Che differenza c'è tra tirocinio curriculare e tirocinio extracurriculare?
Il tirocinio curricolare si svolge durante il percorso universitario e consente l'acquisizione di CFU mentre quello extracurricolare è rivolto a neo-laureati.

A chi devo rivolgermi per ottenere i CFU?
Alla coordinatrice delle attività didattico-integrative.

È possibile fare il tirocinio all'estero?
Sì, previo accordo con il tutor di tirocinio e con il coordinatore del Corso di Laurea.

È previsto un supporto economico (borsa di studio o rimborso spese) per il tirocinio curriculare?
No.

È possibile sostituire il tirocinio con un esame a scelta?
No.

È possibile modificare la durata di un tirocinio curriculare?
No.

Informazioni e contatti Contattaci