Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Giurisprudenza

Cos'è il tirocinio
Lo stage curriculare con CFU costituisce un’esperienza di formazione didattico-professionale svolta all’interno di un contesto lavorativo con obiettivi formativi definiti e concordati.

Riferimenti tutor

Dott.ssa Martina Condorelli
Ricevimento studenti su appuntamento
Email: martina.condorelli@unicatt.it

Durata: al fine di assicurare che l’esperienza abbia un carattere effettivamente formativo, si consiglia di svolgere stage di non meno di 75 ore.

N° CFU assegnati allo stage: 1 CFU ogni 25 ore, fino a un massimo di 6.

Lo studente può svolgere uno o più tirocini curriculari: potrà tuttavia cumulare solo fino a un massimo di 6 CFU.
NB: Gli studenti che abbiano già cumulato 289 CFU non possono richiedere l’attribuzione di ulteriori CFU in seguito allo svolgimento dello stage. 

Lo stage può essere svolto:

  • in uno studio legale, notarile, presso gli uffici giudiziari, in società private o pubbliche o ancora presso enti privati o pubblici, tanto in Italia quanto all'estero, purché le mansioni svolte siano coerenti con il corso di studio e volte ad agevolare la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dare accesso. La coerenza con il corso di studio è soggetta alla valutazione del tutor di stage.

Modalità di assegnazione dei CFU: la richiesta di assegnazione dei CFU può essere fatta fino a un mese e mezzo prima della sessione di laurea nella quale si discuterà la tesi,e fintanto che lo studente risulti in corso.  

La richiesta deve essere rivolta via email alla tutor dei tirocini (dott.ssa Martina Condorelli, martina.condorelli@unicatt.it) e deve essere corredata da una dettagliata relazione finale di stage (descrittiva delle attività compiute e delle esperienze maturate) e da un attestato redatto su carta intestata dello Studio o Ente ospitante, indicante data di inizio e di fine del tirocinio e le ore totali di tirocinio svolte dallo studente. 

 

Per attivare lo stage curriculare con CFU occorre accedere a http://step.unicatt.it/

Procedura di attivazione stage curriculare

E' possibile ottenere il riconoscimento di CFU in seguito allo svolgimento di un tirocinio anticipato di pratica professionale? 
Sì: basterà, all'esito del tirocinio, inviare alla dott.ssa Martina Condorelli (martina.condorelli@unicatt.it) un attestato in originale, redatto su carta intestata dello Studio o Ente ospitante, che certifichi l'avvenuto svolgimento del tirocinio anticipato, e una relazione finale sulle attività svolte. I requisiti e le modalità di attivazione dei tirocini anticipati sono indicati nelle pagine dedicate: 

È possibile iniziare uno stage in estate?
I tirocini, specie in studi legali, non possono essere iniziati a fine luglio e terminati a settembre, ma devono essere svolti - per almeno la metà della durata - in periodi non "vacanzieri".

È necessario inserire lo stage nel piano di studi?

No, non è necessario: lo stage potrà essere svolto anche se non inserito o potrà essere eliminato anche se inserito. Quanto sopra vale anche per gli indirizzi che prevedono le altre attività al quarto anno. Qualora si desideri sostituire un esame opzionale inserito nel piano di studi con lo stage (nei casi in cui l’indirizzo scelto lo consenta), occorrerà segnalarlo nella richiesta di l’attribuzione dei CFU. Lo svolgimento materiale del tirocinio può essere intrapreso una volta iscritti al quarto o quinto anno di corso: ciò sia per consentire di scegliere (e svolgere) il tirocinio con maggior cognizione di causa (a pochi esami dalla laurea), sia per permettere allo studente di valutare fino all'ultimo la possibilità di svolgere (o meno) un tirocinio, posto che - come anticipato - non è necessario inserirlo in piano di studi (potendosi svolgere lo stage anche se non inserito e viceversa). 

È possibile svolgere uno stage all’estero?
Sì, è possibile svolgere uno stage all’estero. La gestione amministrativa degli stage all’estero è di competenza dall’Area Sviluppo Internazionale, wea@unicatt.it, mentre il Responsabile dei tirocini (Prof. Matteo Corti) resta il riferimento per il riconoscimento dei CFU.

È previsto un riconoscimento economico (indennità) per lo stage curriculare?
L’indennità di partecipazione è a discrezione dell’ente ospitante (cfr. normativa di riferimento).

Cosa fare se sorgono problemi durante lo stage con l’ente ospitante?
Qualora si verificassero delle criticità si invita a contattare il tutor universitario (dott.ssa Martina Condorelli), scrivendo a martina.condorelli@unicatt.it.

È possibile interrompere lo stage?
Sì, è possibile tramite la richiesta di interruzione stage disponibile sul portale http://step.unicatt.it. Trattandosi di stage curriculare con CFU, in caso di interruzione è necessario avvisare tempestivamente anche il tutor universitario scrivendo a martina.condorelli@unicatt.it.

È possibile attivare uno stage come pratica forense anticipata?
Consultare i requisiti di partecipazione al link https://milano.unicatt.it/facolta/giurisprudenza-opportunita-tirocini-anticipati-pratica-forense.

Informazioni e contatti Contattaci