Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Archeologia e storia dell'arte

Dott. MARA Silvio
Email: silvio.mara@unicatt.it
In ottemperanza ai provvedimenti legati all'emergenza Covid-19 il tutor garantirà l'assistenza in modalità remota tramite email ed eventualmente tramite videochiamata (su appuntamento da concordare).

AVVISO
Per tutto il protrarsi dell'emergenza Covid-19 è consentita agli studenti la possibilità di sostituire l'attività di stage con la frequenza a due corsi di formazione gratuiti erogati online.
Lo studente interessato prenderà contatto con il tutor e su suo consiglio sceglierà il primo corso fra i seguenti MOOC (Massive Online Open Courses):

https://www.coursera.org/learn/preserving-cultural-heritage
https://www.coursera.org/learn/heritage-protection
https://www.coursera.org/learn/entrepreneurial-culture-digital-age
https://www.edx.org/course/grant-writing-and-crowdfunding-for-public-librarie

Sceglierà inoltre un secondo corso fra i seguenti:

https://www.edx.org/course/europeana-space-creative-with-digital-heritage
https://www.edx.org/course/cultural-heritage-in-transformation
https://www.edx.org/course/science-in-art-the-chemistry-of-art-materials-and

Al superamento con esito positivo dei due corsi dovrà essere prodotta una certificazione secondo modalità concordate col tutor. Inoltre dovrà essere inviato al tutor un elaborato scritto a cura dello studente, nel quale saranno riepilogate criticamente le nuove competenze apprese, insieme a una proposta di applicazione o di analisi di un caso concreto più vicino al proprio contesto geografico.

 

1) LO STAGE CURRICULARE

 

Il Corso di Laurea Magistrale in Storia dell’Arte e Archeologia prevede per i profili Archeologico e Storico-artistico 3 CFU opzionali per attività di tirocinio e stage al 2° anno. L’esperienza di tirocinio costituisce l’occasione per misurarsi con il mondo del lavoro nell’ambito delle professioni culturali. L’attività di tirocinio prevede una durata minima di 75 ore (due settimane full time).

 

2) LE TIPOLOGIE DI STAGE CURRICULARE

 

I 3 crediti formativi per le attività di stage curriculari del Corso di Laurea Magistrale in Storia dell’Arte e Archeologia potranno essere acquisiti dagli studenti in maniera prioritaria secondo le seguenti modalità:

 

(A) Stage proposti dalle aziende e consultabili sulla piattaforma step.unicatt.it ovvero segnalati agli studenti dal tutor del Corso di Studio (stage proposto)

(B) Stage proposti dallo studente (stage autoproposto), sulla base di contatti personali con l'azienda.

 

NON saranno riconosciute valide ai fini del riconoscimento dei 3 CFU:

  • tutte quelle attività professionali svolte all’interno di aziende nelle quali risultino impiegate persone legate al candidato con qualsiasi grado di parentela;
  • ogni attività di tirocinio che abbia già prodotto crediti formativi in altri insegnamenti (ad es. laboratori);
  • tutti gli stage attivati come “curriculari a zero CFU”.
     

 

Gli studenti del profilo Archeologico che durante il corso di studi hanno svolto attività di scavo organizzate dall’università o promosse da singoli docenti per una durata minima di 75 ore, possono chiederne la validazione ai fini del riconoscimento dei 3 CFU di stage presentando apposita documentazione al tutor di stage. Si avverte che eventuali attività di scavo archeologico promosse da enti terzi rispetto all’università e configurabili come attività di stage, devono seguire le procedure di attivazione descritte di seguito al punto 3.

 

Le informazioni relative alle proposte di stage e a eventuali incontri di formazione, saranno trasmesse via mail dal tutor di tirocinio. Si consiglia pertanto di consultare con regolarità la propria casella di posta elettronica istituzionale iCatt.

 

3) L’ATTIVAZIONE DEGLI STAGE CURRICULARI

 

Lo stage curriculare del tipo A e B (cfr. punto 2) va attivato su step.unicatt.it come tirocinio curriculare con CFU. La procedura è illustrata nel dettaglio al seguente link: https://sep.unicatt.it/sep-servizi-per-studenti-e-laureati-info-stage#content.

 

4) L’INTERRUZIONE DELLO STAGE CURRICULARE

 

Chi ha serie e motivate esigenze di interrompere lo stage deve far contattare dal proprio referente aziendale l’Ufficio Stage and Placement (patrizia.carnelli@unicatt.it) mettendo il tutor di stage (silvio.mara@unicatt.it) in copia, specificando le motivazioni dell'interruzione. Il tutor di tirocinio valuterà se riconoscere i crediti di tirocinio in relazione alle ore svolte.

 

5) IL PROLUNGAMENTO DELLO STAGE CURRICULARE

 

Gli studenti possono prolungare l’attività di stage nella forma dello stage “curriculare a zero CFU”. Al termine del progetto formativo con CFU, lo studente dovrà rivolgersi all’Ufficio Stage and Placement e chiedere l’attivazione di un nuovo progetto formativo senza CFU.

 

6) IL RICONOSCIMENTO DELLO STAGE CURRICULARE (con CFU)

 

Per gli stage di tipo A e B, che prevedono, come scritto, la registrazione dell’azienda e dello stage tramite step.unicatt.it, il riconoscimento seguirà il seguente percorso:

  • a decorrere dalla data di fine stage, l'azienda sarà invitata (mediante comunicazione dell’ufficio stage & placement) a compilare un form online sulla pagina step.unicatt.it;
  • l’azienda potrà accedere alla piattaforma utilizzando le medesime credenziali fornite in fase di registrazione e utilizzate per avviare lo stage;
  • nel box “stage e tirocini”, il referente aziendale dovrà cliccare sul pulsante “consulta storico stage”, selezionare il nome del tirocinante e cliccare su “valuta progetto”;
  • l'azienda può compilare il questionario da 5 giorni prima della fine dello stage a 30 giorni dopo il termine dello stage;
  • solo a fronte di valutazione positiva da parte dell’azienda, il tutor potrà procedere al riconoscimento dello stage e dei relativi crediti formativi;
  • se, trascorsi 30 giorni dalla conclusione dello stage, l’azienda non avesse compilato il questionario, il tutor provvederà a contattare il referente aziendale indicato nel progetto formativo, facendogli pervenire il questionario di valutazione. Detto questionario dovrà poi essere restituito all’Ufficio Stage and Placement, che provvederà a caricarlo manualmente sul portale;
  • allo studente-tirocinante è richiesta la consegna al termine dello stage di una relazione sull’attività svolta da consegnare manualmente o tramite invio all’indirizzo silvio.mara@unicatt.it. Per la stesura della relazione occorre attenersi ai seguenti punti:
  1. Descrizione sintetica dell’azienda, ente o istituzione presso cui si è svolto il tirocinio curriculare.
  2. Descrizione della divisione/settore all’interno del quale si è svolto il tirocinio curriculare.
  3. Identificazione delle mansioni svolte e delle competenze (professionali e relazionali) che sono state acquisite nel corso del tirocinio curriculare.
  4. Valutazione sintetica del significato e dell’esperienza del tirocinio in relazione al percorso formativo svolto nel corso di Laurea.
     

 

7) STAGE ALL’ESTERO

 

È data facoltà agli studenti di svolgere il proprio periodo di stage all’estero. Gli studenti possono avvalersi della consulenza dell’Ufficio relazioni internazionali.

Le modalità di attivazione dello stage e di riconoscimento dell’attività svolta sono le stesse illustrate al punto 2 e seguenti.

 

Dott. MARA Silvio
Email: silvio.mara@unicatt.it
Recapito telefonico (solo in orario di ricevimento): 02 72343832
Il dott. Silvio Mara riceve il giorno di: lunedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00, presso l'edificio Franciscanun, quarto piano, stanza 400.

 

Informazioni e contatti Contattaci