Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Economia

Insegnamenti del piano degli studi

Per programmi, orari lezione e appelli d'esame clicca qui.

Il profilo consentirà allo studente:

  • di analizzare le modalità con cui le imprese interagiscono sui mercati, i meccanismi di sviluppo dei settori produttivi e i rapporti fra struttura politica e il mercato;
  • di acquisire le competenze necessarie ad operare in mercati caratterizzati da una forte presenza e rapida diffusione di nuove tecnologie fornendo strumenti adatti ad analizzare i processi innovativi di produzione e commercializzazione di beni;
  • di predisporre risorse umane in grado di operare il trasferimento di conoscenze generali e competenze specifiche nel campo dell’organizzazione del personale, nel disegno delle carriere e degli incentivi e nella valutazione della performance d’impresa.

Il profilo intende quindi formare esperti in grado di svolgere una pluralità di funzioni presso imprese, organizzazioni internazionali, autorità di regolamentazione, con compiti di economista d’impresa, esperto di gestione delle risorse umane e di sistemi incentivanti.

Primo anno

Tre insegnamenti a scelta tra:
Economia dell’innovazione e competitività, Economia delle forme di mercato, Economia dell’istruzione, Economia e politica delle risorse umane - 24 cfu

Due insegnamenti a scelta tra:
Economia e gestione delle imprese (gestione dei processi di internazionalizzazione), Programmazione e controllo (sistemi di controllo), Economia del mercato mobiliare (strumenti derivati e strutturati), Strategia e politica aziendale (Corporate strategy), Strategia e politica aziendale (Management) - 16 cfu

Un insegnamento a scelta tra:
Matematica per le applicazioni economiche e finanziarie (3) o Mathematics for economic analysis, Statistica (statistical learning) - 8 cfu

Un insegnamento a scelta tra:
Diritto industriale (3), Diritto commerciale (3), Diritto delle Società, Diritto della previdenza sociale - 8 cfu

Secondo anno

Due insegnamenti a scelta tra:
Empirical economics, Labor economics, Microeconomics, Industrial organization, Policy evaluation, Economia sanitaria, Politica economica (equità e crescita), Economia dell’innovazione e competitività, Economia e politica delle risorse umane, Storia del pensiero economico (da Alfred Marshall al secondo dopoguerra) - 16 cfu

Un insegnamento a scelta tra:
Gestione delle risorse umane, Diritto del lavoro (3), Diritto industriale (3), Economia del mercato mobiliare (strumenti derivati e strutturati), Finanza aziendale (asset pricing e finanziamento delle imprese), Storia economica (storia del lavoro e delle relazioni di lavoro) - 8 cfu

Un insegnamento a scelta dello studente (2) - 8 cfu

Stage o un insegnamento a scelta tra:
Advanced business English, Advanced English TOEFL, Laboratorio informatico per le decisioni aziendali (data mining), Statistical modelling - 8 cfu

Prova finale - 24 cfu

Note

(2) Lo studente può proporre l’inserimento di discipline di sua scelta, purché in coerenza con l’obiettivo formativo perseguito. Lo studente può altresì proporre l’inserimento di insegnamenti impartiti in lingua inglese in aggiunta rispetto a quelli già indicati. Tale inserimento dovrà però avvenire nel rispetto delle certificazioni linguistiche previste.

La proposta verrà valutata dalla apposita Commissione di Facoltà. La stessa Commissione valuterà eventuali deroghe ai piani di studio qui proposti per la laurea magistrale in Economia, in relazione a obiettivi formativi più particolari e/o alla precedente formazione già acquisita dallo studente.

Per gli studenti con vincoli formativi al momento dell’immatricolazione è consigliabile anticipare l’insegnamento a scelta al I anno di corso.

(3) L’opzione si esercita solo nel caso in cui l’insegnamento e il relativo esame non sono stati sostenuti nel percorso di studi triennale

Informazioni e contatti Contattaci