Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Discipline delle arti, dei media e dello spettacolo

Il corso DAMS è articolato in tre profili formativi:

  • DAMS per le arti
  • DAMS per i media
  • DAMS per lo spettacolo

Il DAMS si ispira al modello di "università bottega", ed è ricco di laboratori pratici e workshop condotti da professionisti qualificati.

Tutti i profili esprimono lo stesso spirito e permettono agli studenti di raggiungere un grado di preparazione omogeneo, sviluppandosi cronologicamente a partire da una base di insegnamenti comuni in un percorso coerente di accrescimento che prevede:

  • dal primo anno al secondo gli insegnamenti storico-teorici disciplinari e le competenze culturali di contesto (storiche e letterarie) e le prime esperienze di lavoro pratico in gruppi laboratoriali, mirati alle competenze tecniche di base (scrittura e produzione video, public speaking e performance, fotografia, organizzazione di eventi ed esibizioni);
  • dal secondo anno al terzo anno gli insegnamenti mirati all'approfondimento analitico e strategico (le estetiche, i linguaggi e le semiotiche) e le discipline teorico-pratiche (dedicate alle skill performative, alle pratiche di produzione, regia e di gestione dei contenuti audiovisivi, alle prassi organizzative e di curatela nel campo degli eventi d'arte);
  • al terzo anno gli insegnamenti comuni di professionalizzazione (strategia, produzione e organizzazione), le possibilità di tirocinio e i progetti personali di prova finale.

Il corso DAMS permette l'accesso, presso la sede di Brescia, alla laurea magistrale in Gestione di contenuti digitali per i media, le imprese e i patrimoni culturali e alla laurea magistrale in Filologia moderna.

Il corso permette altresì l'accesso a corsi di laurea magistrale nei settori della comunicazione e dello spettacolo attivati presso la sede di Milano dell'Università Cattolica.

Per il conseguimento della laurea di durata triennale sono necessari 180 crediti formativi universitari (Cfu). Ad ogni esame viene attribuito un certo numero di crediti, uguale per tutti gli studenti, e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione. 
Un corso di 6 crediti prevede 30 ore di lezione frontale; un corso di 12 crediti ne prevede 60. I corsi possono venire impartiti secondo un calendario semestrale o annuale, come indicato negli orari all’albo della Facoltà. 
Caratteristica del DAMS è l’offerta didattica integrativa di attività pro¬fessionalizzanti, in cui lavorare concretamente sotto la guida di profes¬sionisti. Un laboratorio da 2 crediti prevede 30 ore di lavoro condiviso, oltre all’approfondimento personale o in gruppi. 
La prova finale viene espressa in centodecimi. Essa può essere di tipo teorico o di tipo pratico. Nel primo caso, la prova consiste nella discussione valutativa di un paper di ricerca, di documentazione, di critica o di progettazione che riguardi i settori di interesse. Nel caso della prova pratica, verranno discussi in senso valutativo una produzione teatrale, audiovisiva, radiofonica, multimediale, artistica; oppure l’organizzazione di un evento artistico o museale o di comunicazione nell’ambito della moda e del design; oppure la produzione di un dossier di articoli o di un’inchiesta giornalistica, svolta a mezzo stampa o come reportage televi¬sivo o radiofonico; oppure l’ideazione e la realizzazione (almeno parziale) di un progetto di valorizzazione culturale del territorio.

Informazioni e contatti Contattaci