Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Giurisprudenza

L’organizzazione didattica nel suo complesso è strutturata per consentire l’acquisizione di solide basi tecnico-giuridiche congiunte a competenze e saperi spendibili a livello nazionale e internazionale.

A tal fine la preparazione teorica è accompagnata da una costante attenzione per il diritto applicato, attraverso l’analisi di casi giurisprudenziali che consentono la verifica sul campo di quanto appreso e il coinvolgimento del mondo professionale.

Particolare attenzione è inoltre rivolta alla didattica integrativa che consente allo studente oltre che di approfondire i temi trattati durante le lezioni frontali anche di acquisire competenze trasversali nella prospettiva multidisciplinare propria della Facoltà di Economia e Giurisprudenza, mediante redazioni di testi, simulazioni processuali, esposizione di relazioni, ecc.

Gli insegnamenti sono impartiti secondo un calendario diviso in due semestri alla fine dei quali sono previsti i relativi esami. Ciò consente di ottimizzare il tempo dedicato dagli studenti alla frequenza delle lezioni e allo studio personale, facilitando il rispetto delle scadenze previste per il compimento degli studi. Gli insegnamenti sono erogati secondo modalità pensate “a misura di studente”, in base a una precisa scelta dell’Ateneo, che garantisce un rapporto numerico ottimale tra docenti e studenti.

L’attività didattica e lo studio individuale possono svolgersi in un contesto di tranquilla operosità all’interno del Campus universitario di Piacenza, grazie all’ampia disponibilità di aule, sale lettura e alla presenza di una biblioteca giuridica ben fornita, che consente anche l’accesso alle principali banche-dati on line italiane e straniere.

La vita universitaria in uno dei più moderni e accoglienti campus italiani è densa e ricca di occasioni, formative e relazionali, grazie a:

  • un rapporto diretto con i docenti, disponibili a dialogare con gli studenti, a sostenerli e accompagnarli nella loro carriera accademica;
  • una stretta collaborazione con professionisti, coinvolti in prima persona nell’attività didattica e nell’orientamento al post laurea;
  • il coinvolgimento attivo in numerose attività di carattere formativo: convegni, seminari, progetti di ricerca con la partecipazione di ospiti di rilievo internazionale;
  • la possibilità di svolgere stage e tirocini presso studi legali, istituzioni e aziende pubbliche e private durante il corso di laurea.

Tutorato accademico

È attivo un sistema di tutorato accademico che affianca ad ogni studente un docente di riferimento con il quale dialogare e valutare le scelte relative al proprio percorso di studi.

Tirocinio professionale anticipato

Gli studenti dell’ultimo anno di Corso potranno usufruire di un semestre di tirocinio anticipato computabile ai fini del raggiungimento dei mesi di pratica necessari per poter accedere all’esame di Stato per l’esercizio della professione d’avvocato e al concorso notarile.

Il tirocinio potrà essere svolto presso uno degli studi professionali convenzionati, con la cura di un apposito tutor accademico, nel rispetto delle condizioni prestabilite dalle Convenzioni quadro sottoscritte tra il Consiglio Nazionale Forense e la Conferenza Nazionale dei Direttori di Giurisprudenza e Scienze Giuridiche e tra il Ministero di Giustizia e il MIUR e il Consiglio Nazionale del Notariato alle quali il Corso di Laurea magistrale in Giurisprudenza della sede di Piacenza aderisce.

Informazioni e contatti Contattaci