Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Banking e consulting

Metodologia didattica

Particolare attenzione è dedicata alla didattica:

  • le classi sono composte da un numero limitato di studenti per garantire un rapporto più diretto e favorevole con i docenti;
  • sono previsti numerosi seminari, workshop e conferenze, utile per accrescere il livello di approfondimenti di temi specifici ma anche per avvicinare gli studenti alle dinamiche in atto nel settore finanziario attraverso la viva testimonianza dei protagonisti;
  • ampio è l’utilizzo di case studies che aiutano lo studente a sviluppare la cultura del problem solving;
  • sempre al fine di accrescere il livello di interazione tra studenti e docenti verranno impiegate metodologie e supporti didattici all’avanguardia come la piattaforma multimediale Blackboard.

La fase finale del percorso formativo è rappresentata da un periodo di stage in azienda e dalla preparazione della tesi di laurea.

Questi due momenti formativi sono fondamentali per rifinire e focalizzare la preparazione ma rappresentano anche il primo vero contatto con il mondo del lavoro consentendo allo studente di affiancare al “sapere” anche il “saper fare”.

I corsi del Piano di Studi

Il piano di studi prevede un primo anno composto da corsi prevalentemente obbligatori finalizzati a:

  • inquadrare gli scenari, i trend di mercato e gli economics sottostanti i processi di innovazione;
  • comprendere e saper progettare modelli di business sostenibili e saperne misurare le performance;
  • apprendere gli strumenti e le tecniche di project e people management;
  • sapere interpretare il mercato e il cliente e formulare strategie customer-centric;
  • acquisire le metodologie e le competenze di base per gestire l'analisi dei dati;
  • conoscere e sapere fronteggiare le problematiche ed i supporti di natura giuridica, di compliance e di corporate governance;
  • dotarsi del background culturale necessario a sviluppare un pensiero creativo e flessibile.

Al secondo anno gli studenti impareranno a:

  • comprendere le problematiche, le opportunità, le metodologie e le pratiche utili a supporto della gestione di processi di cambiamento nelle banche e negli intermediari finanziari sia di grandi sia di medie-piccole dimensioni;
  • guidare, organizzare e valutare la sostenibilità economica di un processo di cambiamento;
  • identificare e gestire i rischi tipici delle banche e delle istituzioni finanziarie valutandone gli impatti sulla gestione finanziaria, sull'incremento dell'efficienza organizzativa e della brand reputation;
  • gestire lo sviluppo di prodotti e servizi veicolandoli ai clienti con adeguate abilità relazionali.

In entrambi gli anni di corso sono previsti laboratori e ore di lezione svolte con la partecipazione attiva di società di consulenza e aziende bancarie e finanziarie partner.

Informazioni e contatti Contattaci