Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Comunicazione per l'impresa, i media e le organizzazioni complesse

Copia di Comunicazione per l'imprese, i media e le organizzazioni complesse

Mariagrazia Fanchi, coordinatore del corso, ne descrive le principali caratteristiche

PLENARIA STAGE
STUDENTI I e II ANNO

Care studentesse, cari studenti iscritti a "CIMO - Comunicazione per l’Impresa, i Media e le Organizzazioni Complesse", il 20 Febbraio dalle 9.30 alle 11.00 si terrà la PLENARIA STAGE online sulla piattaforma Microsoft Teams (Fai clic qui per partecipare alla riunione) per fornirvi tutte le informazioni e le novità sul "mondo stage": regolamento, ricerca tirocini, fasi di attivazione, workshop e iniziative di orientamento al lavoro, riconoscimento CFU.  
Sarà inoltre occasione per rispondere a tutte le vostre domande sull'argomento. 

Vi aspettiamo! 


La Facoltà di Economia partecipa con le proprie risorse didattiche, organizzative e di ricerca, insieme alla Facoltà di Lettere e filosofia, all’attivazione di questo corso di laurea magistrale interfacoltà. Si tratta di un corso interclasse che offre agli iscritti la possibilità di conseguire la Laurea Magistrale, a scelta, in una delle seguenti classi: LM-19 Informazioni e sistemi editoriali o LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità.

Obiettivi

Il corso di laurea magistrale in Comunicazione per l'impresa, i media e le organizzazioni complesse si propone di fornire gli strumenti teorici e metodologici indispensabili a comprendere, analizzare e ideare i processi di comunicazione.

Competenze

A tale fine, il corso di laurea magistrale offre competenze specialistiche volte a gestire in modo strategico i flussi comunicativi. Esse comprendono conoscenze economiche, con particolare riferimento all’economia dei sistemi informativi e comunicativi; conoscenze giuridiche, con attenzione alla normativa nazionale e internazionale che regola la comunicazione nei diversi ambiti (aziendale, sociale, mediale); conoscenze sociologiche e psicologiche dei processi comunicativi nelle organizzazioni complesse; conoscenze linguistiche e mediali volte a diagnosticare l’efficacia di un atto o di un prodotto comunicativo e a guidare la sua ideazione, progettazione e gestione strategica.

Il corso di laurea magistrale prevede inoltre due curricula specifici che approfondiscono:

  • le conoscenze comunicative e organizzative funzionali alla definizione dell’immagine aziendale e alla programmazione dei piani di comunicazione strategica integrata (curriculum di Comunicazione d’impresa e marketing management);
  • le competenze diagnostiche, ideative e organizzative funzionali alla gestione strategica dei flussi comunicativi sulle diverse piattaforme mediali e all’organizzazione degli eventi (curriculum di Media management e organizzazione di eventi).

L’obiettivo che il corso si propone è la formazione di laureati magistrali in grado di svolgere funzioni di responsabilità, organizzative e gestionali, nei diversi comparti della comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni con attenzione a:

  • la comunicazione d’impresa nei suoi vari ambiti e nelle diverse discipline (profilo professionale in Comunicazione d’impresa);
  • l’analisi del mercato e la pianificazione di strategie di marketing (profilo professionale in Marketing management);
  • la progettazione e la gestione strategica di prodotti mediali (profilo professionale in Media management. Ideazione, produzione e strategie);
  • l’organizzazione, la gestione economica e artistica di eventi, di impresa e culturali (profilo professionale in Organizzazione degli eventi culturali ed espositivi).

Il corso di laurea magistrale in Comunicazione per l'impresa, i media e le organizzazioni complesse è accreditato dall’International Advertising Association - IAA, l’Associazione mondiale dei professionisti della comunicazione d’azienda presente in oltre 70 Paesi (https://www.iaaitalychapter.it/).
Inoltre il profilo professionale in Media management. Ideazione, produzione e strategie consente l’accesso al Programma Internazionale in Studi cinematografici e audiovisivi (IMACS, International Master in Audiovisual and Cinema Studies), che permette di svolgere un anno di studio presso alcuni atenei internazionali fra i più prestigiosi nel campo della ricerca sui media e la comunicazione e di conseguire un titolo di laurea riconosciuto da una rosa di prestigiose università europee (http://imacsite.net/).

TI DEVI ISCRIVERE?

Seguici sui nostri canali social

Informazioni e contatti Contattaci