Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Bioetica clinica e consulenza etica in ambito sanitario

L’Università Cattolica del Sacro Cuore per iniziativa dell’Istituto di Bioetica e Medical Humanities (IBioMedH) della Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli”, e l’Università Campus Bio-Medico di Roma, per iniziativa dell’Istituto di Filosofia dell’Agire Scientifico e Tecnologico (FAST) in collaborazione con:

  • il Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita (DBSV), Centro di ricerca in Etica Clinica dell’Università degli Studi dell’Insubria;
  • il Dipartimento di Scienze biomediche avanzate dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”;
  • la Fondazione Lanza;
  • il Servizio di Bioetica dell’Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli – Isola Tiberina;
  • il Gruppo Interdisciplinare di Bioetica clinica e Consulenza etica (GIBCE).

istituiscono per l’anno accademico 2018/19 il Master universitario di secondo livello in Bioetica clinica e consulenza etica in ambito sanitario.

Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico, ma è prevista la possibilità di biennalizzazione, per complessivi 60 crediti, pari a 1500.

Il Master ha l’obiettivo di fornire competenze per affrontare casi dilemmatici di bioetica clinica e svolgere attività di consulenza etica presso Servizi o Comitati Etici per la prassi biomedica. La finalità è quella di fornire strumenti teorico-pratici di supporto per chi è coinvolto nei processi decisionali in ambito sanitario, di fronte a dubbi o conflitti morali che emergano nella pratica clinica e negli aspetti organizzativi collegati.

Il Master è rivolto a coloro che siano in possesso di un titolo di Laurea magistrale, Laurea specialistica, Laurea del vecchio ordinamento o di titolo equipollente rilasciati all’estero e accompagnato da dichiarazione di valore, nell’area delle professioni sanitarie, della psicologia, del diritto e della filosofia-teologia.

Il numero degli ammessi al Master universitario in Bioetica clinica e consulenza etica in ambito sanitario è fissato in minimo 15, massimo 45 partecipanti.

L’ammissione al Master si realizza sulla base della valutazione comparativa da parte della Commissione esaminatrice del curriculum scientifico e professionale del candidato (titoli (40%), esperienze maturate (30%) ed eventuali pubblicazioni prodotte (10%) e di un colloquio di carattere motivazionale (20%).

A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione (con voto espresso in trentesimi) l’Università Cattolica del Sacro Cuore e Università Campus Bio-Medico rilasceranno il titolo di Master Universitario di secondo livello in Bioetica clinica e consulenza etica in ambito sanitario.


 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti