Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta Formativa

Giurisprudenza

Il profilo Diritto e innovazione digitale intende formare figure professionali destinate ad operare nell’ambito delle attività legali con le conoscenze e competenze richieste dall’impatto della digitalizzazione su tutti i settori della società, anche dal punto di vista dei più rilevanti aspetti economici.
All’interno dello studio delle materie classiche che caratterizzano i percorsi formativi giuridici sono affrontati argomenti e temi attuali e originali per l’acquisizione di competenze e saperi relativi all’impatto dell’innovazione digitale sui principali istituti giuridici e all’applicazione dei più avanzati sistemi tecnologici nell’amministrazione pubblica e in quella giudiziaria, oltre che per gli aspetti economico-produttivi e gestionali.
Anche la didattica integrativa è funzionalizzata ad approfondire e arricchire il bagaglio culturale e tecnico degli studenti attraverso approfondimenti che consentano loro di operare quali giuristi esperti della società digitale e dell’utilizzo degli strumenti e delle potenzialità del progresso tecnologico.

Piano degli studi

I piani di studio di seguito indicati e i crediti assegnati a ciascun insegnamento sono un primo confronto con le materie che costituiscono i corsi di laurea. Le tabelle sono utili per conoscere le discipline di riferimento ma occorre sapere che potranno subire modifiche. Quelle definitive saranno pubblicate nella guida specifica di Facoltà e sul sito dell’Ateneo.

Primo Anno

Istituzioni di diritto privato 11 cfu

Istituzioni di diritto romano 10 cfu

Diritto costituzionale 10 cfu

Economia politica 10 cfu

Filosofia del diritto 10 cfu

Storia del diritto medievale e moderno 10 cfu

Secondo Anno

Diritto commerciale 9 cfu

Diritto del lavoro 12 cfu

Diritto penale 10 cfu

Diritto internazionale 9 cfu

Un insegnamento tra:
- Diritto canonico 8 cfu
- Diritto ecclesiastico italiano e comparato 8 cfu

Un insegnamento a scelta (vedi elenco) 6 cfu

Terzo Anno

Diritto amministrativo I 10 cfu

Diritto civile I 7 cfu

Diritto europeo delle obbligazioni e dei contratti 9 cfu

Diritto tributario 10 cfu

Diritto dell’Unione Europea 9 cfu

Lingua inglese (corso base) B1 3 cfu
oppure
Lingua inglese (corso base) B2 3 cfu

Storia del diritto moderno e contemporaneo 8 cfu

Un insegnamento tra:
- Food Law 8 cfu
- Contabilità e bilancio 8 cfu
- Diritto penale dell'impresa 8 cfu

Quarto Anno

Diritto amministrativo II 8 cfu

Diritto processuale civile (con elementi di ordinamento giudiziario civile) 12 cfu

Diritto commerciale II 8 cfu

Diritto Penale II 8 cfu

Lingua inglese (Legal English) 3 cfu

Due insegnamenti a scelta (vedi elenco) 12 cfu

Quinto Anno

Diritto civile II 7 cfu

Filosofia del diritto II 5 cfu

Procedura penale (con elementi di ordinamento giudiziario penale) 14 cfu

Diritto dell’arbitrato interno e internazionale 6 cfu

Un insegnamento tra:
- Diritto agroalimentare comparato 6 cfu
- Diritto delle banche e degli intermediari finanziari 6 cfu
- Scienze forensi 6 cfu

Un insegnamento a scelta (vedi elenco) 6 cfu

A scelta tra:
Stage 6 cfu
oppure
Crediti a libera scelta per attività formative 6 cfu

Prova finale 20 cfu

Insegnamenti a scelta

  • Contabilità e bilancio 8 cfu
  • Diritto agroalimentare comparato 6 cfu
  • Diritto canonico 8 cfu
  • Diritto dei contratti finanziari 6 cfu
  • Diritto dei contratti pubblici 6 cfu
  • Diritto delle banche e degli intermediari finanziari 6 cfu
  • Diritto di famiglia 6 cfu
  • Diritto e gestione degli enti ecclesiastici 8 cfu
  • Diritto ecclesiastico italiano e comparato 8 cfu
  • Diritto fallimentare 6 cfu
  • Diritto industriale 6 cfu
  • Economia aziendale 7 cfu
  • Legislazione minorile 5 cfu
  • Scienze forensi 6 cfu

Didattica Integrativa (tra le attività proposte)

  • ICT &Law
    20 ore
  • Agenda digitale europea
    10 ore
  • I diritti umani nella società digitale
    10 ore
  • Tutela e trattamento digitale dei dati personali
    10 ore
  • Seminario propedeutico tesi di laurea
    10 ore

Corsi di Teologia

Nel piano di studio di ogni corso è prevista la frequenza ai corsi di Teologia, per offrire una conoscenza motivata,  ragionata e organica della fede cattolica. Il programma, unico per le lauree triennali e per i primi tre anni della laurea magistrale a ciclo unico, si svolge nei tre anni in ragione di 3 ore settimanali per 12 settimane, articolandosi nelle tematiche seguenti:
✔ I anno: Questioni fondamentali: la fede cristologica e la scrittura;
✔ II anno: Questioni di antropologia teologica ed ecclesiologia;
✔ III anno: Questioni teologiche di etica e morale cristiana.

Per la laurea magistrale a ciclo unico, durante il biennio conclusivo è previsto un corso semestrale di 30 ore in forma seminariale e/o monografica, su tematica inerente il curriculum frequentato, che si concluderà con un colloquio o con la presentazione di una breve dissertazione scritta concordata con il docente.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti